Turbini nella Nebbia

Quello che sto per recensire ora è il primo volume di una trilogia fantasy, il cui autore è stato scelto, e non a caso, per portare a termine il monumentale lavoro del compianto Robert Jordan; il libro in questione è Mistborn – L’Ultimo Impero di Brandon Sanderson.

Il libro parte da un presupposto molto intrigante, ovvero “e se l’eroe prescelto fosse stato sconfitto?”, e da li si evolve creando un ambientazione difficilmente dimenticabile; il mondo è governato dal Lord Reggente, re e nel contempo divinità; tuttavia questo mondo e ben lontano dall’utopia, questo a causa del disinteresse nel governo del Lord, nonché dalle estenuanti condizioni di vita della gran parte della popolazione. In questo scenario desolato un uomo si appresta a fare ciò che da molti è ritenuto impossibile nonché folle: rovesciare l’imperatore dio.

Nonostante la trama possa sembrare banale in questa mia breve sinossi, essa è ben lontana da questa definizione, il suo dipanarsi è scorrevole eppur non dimentica di lasciare il segno, ogni evento è accuratamente orchestrato per Spingere o Tirare le emozioni e l’attenzione del lettore. Ad una trama avvincente si accompagna inoltre un ottima caratterizzazione dei personaggi, e il sistema magico più innovativo di cui io abbia mai letto.

In conclusione, questo libro è eccezionale, un must per ogni cultore di fantasy, leggendolo si ha l’impressione di venir avvinti nelle nebbie e nei paesaggi ivi descritti.

P.S. non dimenticate di togliervi ogni metallo di dosso prima di dedicarvi alla lettura.

http://www.anobii.com/books/Lultimo_impero/9788834715123/014bb124613aa6ca5c/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: