Who watches the Watchmen

Una graphic novel epica e distopica sul mondo patinato dei supereroi; quest’opera trae origine nel periodo di “rinnovamento” delle classiche figure degli eroi, periodo che ha dato i natali anche al capolavoro Milleriano denominato “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro”, e con esso vi sono similitudini, seppure Moore è ben più radicale nella sua visione di un mondo in cui gli “eroi”, sono spariti, in cui gli eroi sono stati banditi; in questo tramonto dell’eroismo e dell’umanità poche sono le figure di spicco: il Comico, vero e proprio protagonista di quest’opera, seppur formamlmente la stessa è una cosiddetta opera corale; il Dottor Manhattan, il superuomo, colui che si è allontanato talmente dall’esistenza umana da perdere qualsiasi interesse per l’umanità stessa; Ozymandias, il genio, l’americanissimo self made man, colui che vede oltre il suo tempo; e infine l’indimenticabile Rorschach, pazzo, squlibrato, e tuttavia lucido, incapace di accettare il prepensionamento forzato dal Decreto Keene, così come incapace di accettare dei compromessi; si potrebbe vedere come il parallelo di Wayne nell’opera di Miller precedentemente citata, egli è inoltre il narratore principale, infatti si potrebbe quasi pensare che l’intera novel sia in realtà il diario di Rorschach.
Sicuramente quest’opera merita di essere letta, anche a fronte dei recenti provvedimenti che stanno portando il mondo, a rinunciare la libertà per la sicurezza, sarebbe un bene dunque che ci si facesse la domanda che da alla graphic novel il suo nome: Sed quis custodiet ipsos custodes? (Ma chi controllerà i controllori?).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: